Anna Bernardini

Anna Bernardini

Direttore di Villa e Collezione Panza.
Anna Bernardini (Milano, 1968), è storico dell’arte e curatore. Laureata in Storia dell’Arte all’Università Statale di Milano con una tesi sul Seicento Lombardo, dal 1998 Conservatore e Direttore dei Musei Civici di Varese con, tra le altre, le mostre: “Pietro Antonio Magatti. Protagonista del Barocchetto Lombardo” (2001), “Ritratto in Lombardia da Moroni a Ceruti” (2002), “Baj. Pictura ut poesis. Incroci tra arte e letteratura” (2003). Dal 2006 Conservatore e Direttore di FAI – Villa e Collezione Panza per la quale ha curato diverse mostre e i cataloghi quali: “Bill Viola. Reflections” (2012), “Aisthesis. All’origine delle Sensazioni. Robert Irwin e James Turrell” (2014), “Natura Naturans. Meg Webster e Roxie Paine” (2015), “Wim Wenders. America” (2015), “Robert Wilson. Tales” (2016), “Barry X Ball. The End of History” (2018), “Sean Scully. Long Light” (2019).

    martedì 24 settembre

  • Martedì 24 settembre ore 21.00 (Museo aperto fino alle 20.30) - Villa Panza-FAI  - Biumo Superiore, piazza Litta n. 1

    DA LUOGO DI DELIZIE A LUOGO D’ARTE

    Conversando con... Anna Bernardini e Serena Contini

    La conferenza ripercorre la storia e le vicende delle due ville dalla loro fondazione come luogo di villeggiatura, alle trasformazioni attraverso i proprietari che si sono susseguiti fino a divenire luoghi d’arte ove si possono ammirare collezioni permanenti e mostre estemporanee.

    Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Questo sito utilizza i cookie per offrire l'esperienza web migliore possibile. Proseguendo e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.